No preview

the allman brothers band discography mp3.torrent

5.85 GiB
Health
7 / 2
Created
2009-08-23 12:09:16

The Allman Brothers Band è un gruppo statunitense formatosi a Jacksonville, Florida tra il 23 e il 26 marzo 1969 attorno ai due fratelli Duane e Gregg Allman. Sono considerati i principali inventori del southern rock, genere nato dalla miscela di vari generi e sottogeneri del blues, del rock e del country.

Torrents Downloader previewFind. Download. Play!

INSTALL OUR FREE
TORRENTS DOWNLOADER

for Windows

Torrent files

(showing only first 100 files)

Torrent information

  • Name
    the allman brothers band discography mp3
  • Type
    Audio
  • Category
  • Language
    en
  • Trackers
    http://tracker.openbittorrent.com/announce
    udp://tracker.openbittorrent.com:80/announce
    udp://tracker.publicbt.com:80/announce
    http://tracker.publicbt.com/announce
  • Title
  • Comments
    Torrent downloaded from torrent cache at http://torcache.net/
  • Hash
    0C150E9B3EDBF86B295CDB6F3A977E19276C8619
  • Providers

Torrent description

The Allman Brothers Band discography [Mp3]

The Allman Brothers Band discography

by giggio il grigio

Visit this link: http://img259.Imageshack.us/img259/1139/allmanlogocopia.jpg

La band

The Allman Brothers Band è un gruppo statunitense formatosi a Jacksonville, Florida tra il 23 e il 26 marzo 1969 attorno ai due fratelli Duane e Gregg Allman. Sono considerati i principali inventori del southern rock, genere nato dalla miscela di vari generi e sottogeneri del blues, del rock e del country.

Veri dominatori della musica rock degli anni '70 e porta-bandiera del rock "sudista", gli Allman Brothers sono l'emblema del rock d'equipe del decennio, basato su preparazione ed affiatamento, che relega a un ruolo secondario la composizione rispetto alla performance del collettivo. I lunghi brani improvvisati rassomigliano piu` a medley di motivi celebri che non a deliri della psiche. D'altronde questo blues-rock e` stimolato piu` dall'alcool che dall'acido, e ha la funzione d'intrattenere professionalmente un pubblico pagante piu` che di espandere le loro coscienze.

Gli Allman Brothers hYears seguito grosso modo la parabola dei Grateful Dead, sia pur con qualche Years di ritardo, dall'acid-rock al country-rock, adattandola al piu` tradizionale e meno innovativo humus culturale del Sud. Gli assoli intricati di Duane e le armonie chitarristiche in coppia con Betts sono le uniche vere innovazioni apportate dal gruppo.

Gli Allman Brothers usano la canzone come un canovaccio, attorno al quale si sprigiona piano piano il solido sound a due chitarre (in genere Duane e Richard Betts in sensazionali duetti "creativi") e a due batterie, con una formazione (completata dalle tastiere di Gregg e dal basso di Barry Oakley) che garantisce uno stile al tempo stesso feroce ed inventivo. Indubbie doti di performer consentono alla troupe di variare all'infinito il tema prescelto, secondo una prassi piu` jazz che rock, ma caricando gli spunti di un umore virile e corposo tipicamente sudista.

Non a caso la consacrazione del gruppo avviene con i due doppi dal vivo Live At Fillmore East (Capricorn, 1971) e Eat A Peach (Capricorn, 1972), raccolte definitive dei loro cavalli di battaglia.

Gregg Allman suona la classica accoppiata Hammond B3-Leslie. Duane prediligeva suonare chitarre Gibson Les Paul. Duane è considerato uno dei più grandi suonatori di slide guitar di tutti i tempi. Il suo stile di chiara derivazione blues deve molto ai musicisti slide, Elmore James su tutti. Le performance live erano vere e proprie jam session nelle quali i brani venivano facilmente "diluiti" con lunghi intermezzi psichedelici all'interno dei quali poteva succedere di tutto. Un punto di forza della band era di certo la grande abilità nel variare le dinamiche, passando gradualmente da "sognanti" parti soft a quelle più scatenate e viceversa toccando temi e colori di ogni tipo: funk, blues, country, jazz. Questa è la grandezza della Allman Brothers Band: la capacità di aver creato un mix quanto mai originale di tanti elementi e linguaggi apparentemente lontani fra loro.

Una delle caratteristiche principali del gruppo è quella di basare la sessione ritmica sull'utilizzo di due batterie, che eseguono la stessa partitura ma sfasata di una battuta. (da vikipedia)

Visit this link: http://img12.Imageshack.us/img12/4193/allmanscolorecopia.jpg

Gregg Allman - organo, piano, chitarra, voce

Butch Trucks - batteria, timpani

Jai Johanny "Jaimoe" Johanson - batteria, percussioni

Warren Haynes - chitarra, voce

Marc Quinones - batteria, percussioni, cori

Oteil Burbridge - basso, voce

Derek Trucks - chitarra

Gli album compresi in questa discografia

1969 - The Allman Brothers Band @320

1970 - Idlewild South @VBR

1970 - With or Without You (for Duane) @192

1971 - At Fillmore East @VBR

1971 - Beginnings @320

1971 - Fillmore East (closing night) (@320)

1972 - Eat a Peach @VBR

1973 - Brothers and Sisters @VBR

1975 - Win, Lose or Draw @320

1976 - Wipe the Windows, Check the Oil, Dollar Gas (@224)

1979 - Enlightened Rogues @320

1980 - Reach For The Sky @192

1981 - Brothers Of The Road @192

1981 - The Allman Brothers Band @VBR

1989 - Dreams BoxSet @320

1990 - Seven Turns @320

1991 - A Decade of Hits 1969-1979 @320

1991 - Live at Ludlow Garage (1970) @VBR

1991 - Shades of Two Worlds @320

1991 - True Gravity @192

1992 - An evening with The Allman Brothers Band, First Set @VBR

1992 - Live Acoustic Los Angeles @320

1992 - Ramblin' Man @192

1992 - The Filmore Concerts Deluxe Edition @256

1993 - Hot, High & Hallucinating (@320)

1994 - Hell & High Water The Best of the Arista Years @320

1994 - Where It All Begins @320

1995 - An evening with The Allman Brothers Band, 2nd Set @224

1997 - Fillmore East 2 70 @128

1998 - Madness of the West @320

1998 - Mycology - An Anthology @256

2000 - Peakin' At The Beacon (@320)

2001 - The Road Goes On Forever (1975) @256

2002 - Live at American University 12-13-70 @320

2003 - Atlanta International Pop Festival (@320)

2003 - Hittin' the note @192

2003 - S.U.N.Y. Stonybrook, Stoneybrook, NY @128

2004 - One Way Out @320

2005 - Gold @320

2006 - Eat A Peach (De Luxe Edition) @320